Da In Terris del 4 marzo 2020

Chi giustifica la blasfemia aiuta il diavolo

In un momento critico per la nostra collettività è fondamentale poter contare su radici e valori granitici. Mentre la salute pubblica è messa a repentaglio da un virus ancora sconosciuto e quindi temibile, addolora dover registrare una grave legittimazione di condotte blasfeme e distruttive per l’identità religiosa e la dignità culturale di una bimillenaria civiltà cristiana come l’Italia.

IN TERRIS

Facebooktwitterpinterestmail