Archivi della categoria: Scienza e fede

Viaggi interstellari: fantasia o realtà?

I viaggi spaziali rappresentano per gli uomini del nostro tempo quello che per i medievali erano i viaggi in oriente o per l’ottocento i viaggi degli esploratori equatoriali o polari: magnifiche avventure (da godersi stando a casa, perché la realtà era a volte piuttosto drammatica) che esaltano quello che con un’efficace frase moderna chiamiamo “immaginario collettivo”. Di Sandro Turrini

Algunas consideraciones sobre el caso Galileo

El 10 de noviembre de 1979, en un discurso a la Pontificia Academia de las Ciencias con ocasión del centenario del nacimiento de Albert Einstein, el Papa Juan Pablo II hizo una importante alusión al caso Galileo, reconociendo que Galileo Galilei “tuvo que sufrir mucho no podemos esconderlo por parte de hombres y organismos de la Iglesia”. Di P. Rafael Pascual, L.C. In allegato anche … Continua a leggere Algunas consideraciones sobre el caso Galileo »

Fede, magia, scienza: quali confini?

I confini dell’oggetto dello studio della scienza sono quelli del mondo che cade sotto i nostri sensi, potenziati dai nostri esperimenti, come è ovvio ora ma come non lo era al sorgere della scienza(2). Per questa ragione tralascierò, se non per un accenno finale, il tema della magia intesa come ricorso a “forze” od “entità” soprannaturali, e mi limiterò prevalentemente ai cosiddetti fenomeni paranormali. Di … Continua a leggere Fede, magia, scienza: quali confini? »