Scomunica latae sententiae per i seguaci del gruppo “Gesù Bambino di Gallinaro”

Rendiamo noto che il gruppo denominato “Gesù Bambino di Gallinaro” o “Nuova Gerusalemme”, legato alla veggente Giuseppina Norcia, è stato dichiarato scismatico dalla Chiesa Cattolica, pertanto i suoi seguaci incorrono nella scomunica latae sententiae.
Alleghiamo il comunicato della Curia Vescovile di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo.

Facebooktwitterpinterestmail